PUNTELLI STANDARD DOPPIA PIASTRA
CodiceDescrizione
PNP.01Puntello 85/130 cm
PNP.02Puntello 110/180 cm
PNP.03Puntello 150/250 cm
PNP.04Puntello 180/310 cm
PNP.05Puntello 200/360 cm
PNP.07Puntello 220/400 cm
PNP.08Puntello 250/450 cm

I puntelli telescopici sono elementi di sostegno statico largamente usati in edilizia nelle fasi di puntellamento di armature di scavi, pilastri e solai.

I puntelli telescopici regolabili – marchio SOCOME rappresentano la soluzione ideale per ogni tipologia e necessità di puntellamento grazie alle varie tipologie presenti in gamma, che ne consentono un efficace ed efficiente utilizzo nei   cantieri edili.

Tutti i puntelli prodotti sono stati testati dall’ “Istituto Politecnico di Milano” secondo normativa UNI EN 1065, e sono realizzati con materiali certificati & sotto stretto controllo qualitativo.

Puntelli in Acciaio S 235 JR
Tubo Esterno Ø 56 mm
Tubo Interno Ø 48.3 mm
Piastra 116×116 mm

Puntello 3600 mm
Regolazione 2100/3600 mm

Puntello 4000 mm
Regolazione 2300/4000 mm

PUNTELLI STANDARD PIASTRA E TRAVERSO
CodiceDescrizione
PNT.11Puntello 85/130 cm
PNT.12Puntello 110/180 cm
PNT.13Puntello 150/250 cm
PNT.14Puntello 180/310 cm
PNT.15Puntello 200/360 cm
PNT.16Puntello 220/400 cm
PNT.18Puntello 250/450 cm

I puntelli telescopici sono elementi di sostegno statico largamente usati in edilizia nelle fasi di puntellamento di armature di scavi, pilastri e solai.

I puntelli telescopici regolabili – marchio SOCOME rappresentano la soluzione ideale per ogni tipologia e necessità di puntellamento grazie alle varie tipologie presenti in gamma, che ne consentono un efficace ed efficiente utilizzo nei   cantieri edili.

Tutti i puntelli prodotti sono stati testati dall’ “Istituto Politecnico di Milano” secondo normativa UNI EN 1065, e sono realizzati con materiali certificati & sotto stretto controllo qualitativo.

Puntelli in Acciaio S 235 JR
Tubo Esterno Ø 56 mm
Tubo Interno Ø 48.3 mm
Piastra 116×116 mm

Puntello 3600 mm
Regolazione 2100/3600 mm

Puntello 4000 mm
Regolazione 2300/4000 mm

PUNTELLI SPECIAL
CodiceDescrizione
PNPS.07Puntello 220/400 cm
PNPS.08Puntello 250/450 cm
PNPS.09Puntello 270/500 cm

I puntelli telescopici sono elementi di sostegno statico largamente usati in edilizia nelle fasi di puntellamento di armature di scavi, pilastri e solai.

I puntelli telescopici regolabili – marchio SOCOME rappresentano la soluzione ideale per ogni tipologia e necessità di puntellamento grazie alle varie tipologie presenti in gamma, che ne consentono un efficace ed efficiente utilizzo nei   cantieri edili.

Tutti i puntelli prodotti sono stati testati dall’ “Istituto Politecnico di Milano” secondo normativa UNI EN 1065, e sono realizzati con materiali certificati & sotto stretto controllo qualitativo.

Puntelli in Acciaio S 235 JR
Tubo Esterno Ø 70 mm
Tubo Interno Ø 63 mm
Piastra 150×150 mm

Puntello 4500 mm
Regolazione 2700/4500 mm

Puntello 5000 mm
Regolazione 3000/5000 mm

  • Prestare attenzione all’eventuale presenza di assestamenti, condotte, irregolarità del piano di partenza, riempimenti, pendenze.
  • Verificare che il puntello sia in posizione perpendicolare alla superficie di appoggio.
  • Controllare la corretta centratura del puntello al di sotto della trave di orditura (eccentricità max. 10 mm).
  • Verificare il corretto fissaggio delle piastre di testa per evitare il ribaltamento del puntello.
  • Verificare che il puntello sia completamente in tensione (la ghiera filettata preme sulla spina verso lâ’alto).
  • Non utilizzare elementi ammaccati o difettosi (deformazioni, ruggine, spina danneggiata, ghiere e filettature danneggiate).
  • Verificare che le distanze degli assi e degli appoggi, le lunghezze di estensione e i tipi di puntelli siano conformi alle indicazioni del fabbricante delle casseforme e/o del capo squadra e/o del direttore dei lavori.
  • 
Nell’istallazione tenere bene a mente che la portata del puntello si riduce notevolmente all’aumentare della lunghezza di estensione h.

Andamento del carico ammissibile in % in funzione della lunghezza di estensione del puntello. (Immagine tratta da: Suva – sicurezza sul lavoro)

I puntelli devono essere sottoposti periodicamente a un controllo visivo.
In particolare:

  • utilizzare solo le spine originali;
Eliminare i puntelli fortemente corrosi (l’elevata corrosione può causare una riduzione di oltre 1 mm del diametro Originale dopo aver rimosso la ruggine);
  • 
eliminare i puntelli piegati o ammaccati;
  • verificare che le basette non siano deformate, altrimenti si rischia una sollecitazione eccentrica sul puntello (sollecitazioni eccentriche potrebbero annullare la riserva di portata con pericolo di crollo);
  • verificare attentamente l’integrità  delle ghiere filettate e delle filettature (rischio di scivolamento in caso di forte usura);
  • durante il trasporto, i puntelli devono essere assicurati in modo che il tubo interno non si sfili accidentalmente dal tubo esterno.

Per un impiego efficace e sicuro dei puntelli è necessario verificare dopo ogni uso l’integrità  dei seguenti elementi:

  • tubo esterno
  • 
tubo interno
  • spina di bloccaggio
  • sistema di regolazione

Inoltre, una volta utilizzata l’attrezzatura, si consiglia di pulirla accuratamente e conservarla in un luogo coperto al riparo dagli agenti atmosferici.

TABELLA DEI CARICHI AMMISSIBILI*
CERTIFICAZIONE UNI EN 1065

Test effettuati dall’Istituto Politecnico di Milano.

Buy now
WordPress Image Lightbox